Azioni legali contro tutti! – ANNA RITA IANNETTI – Medico Master PNEI

Azioni legali contro tutti! – ANNA RITA IANNETTI – Medico Master PNEI

Anna Rita Iannetti – Medico e Master PNEI – torna a parlare con Beatrice Silenzi – Giornalista, presentando il suo progetto più ambizioso e difficile: quello di presentare azioni legali contro tutti coloro che hanno messo in atto condotte dannose, spesso criminali, contro il popolo.

Diffide, denunce, querele sono pronte per essere inviate “ad personam” contro tutti coloro che si sono resi malvagi protagonisti di una situazione rovinosa, quale quella pandemica, di cui ancora subiamo gli effetti.

Sono nel mirino i Giornalisti, per la loro propaganda monolitica filogovernativa, i Medici, per non aver adeguatamente curato i loro pazienti, i Politici, per non aver fatto gli interessi della nazione, tutti quelli che non hanno avuto una condotta etica e conforma alla propria deontologia professionale sono da contestare.

Da tutti, in primis dalla dottoressa Iannetti e dai suoi avvocati, e quindi da tutti coloro che vorranno unirsi alla causa.

Sul sito del partito “3V – Verità, Libertà, Azione”, il modulo da scaricare per aderire ai diversi procedimenti.

https://www.movimento3v.it/diffida-legale

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Annuncio pubblicitario

9 Commenti

  1. Angelo Dessì

    Bravissima, quest’azione è indispensabile, io non ho risorse ne capacità di portare avanti tali ricorsi.
    Complimenti, spero funzioni.
    Saluti.

    Rispondi
    • Marina Uccelli

      Questa dottoressa con il suo partito è davvero la risposta che potrà entrare nella sala dei bottoni insieme a Motore Italia è Ancora Italia….. Quindi pieno sostegno morale e d’ azione civile!!!!!
      Grazie di cuore x quello che fa’ x tutti noi !!!!

      Rispondi
  2. jack

    Bella intervista! Grazie!

    Rispondi
  3. Fabio

    La “mortalità” dello 0,14% è comunque falsa dato che si basa sul ritenere plausibili le statistiche diffuse dalla propaganda di regime. Se si vanno a vedere i numeri iss e istat si può constatare che sono state fraudolentemente attribuite al “virus” inesistente morti per cancro, infarto, ictus, diabete, incidenti stradali, suicidi ecc. ecc. . Nessuno è morto per il raffreddore cinese ( che non esiste comunque).

    Rispondi
  4. Ruggero

    Complimenti dottoressa Iannetti, ha tutta la mia solidarietà. E’ necessario diffondere capillarmente l’iniziativa. Buon lavoro.

    Rispondi
  5. claudio

    GRANDISSIMA ANNA RITA!!!!!

    Rispondi
    • AVE

      Grazie Grazie Grazie… lo scrivo con le lacrime agli occhi.
      Sono in lite con la mia famiglia perché non voglio sottomettermi e rischio il lavoro, non è accettabile il tampone ogni 48 ore a nostre spese.
      Grazie ancora FERMATELI .

      AL MINISTERO DELLA SANITÀ ABBIAMO IPOVONDRIACI CHE STANNO PORTANDO LA POPOLAZIONE AL SUICIDIO.

      Rispondi
  6. Dominique

    Grandissima D.ssa Silenzi, grazie per quello che fa, grazie per quello che afferma, grazie per metterci a disposizione la Diffida in formato modificabile !!! … siamo con lei, liberiamoci dai criminali che ci vogliono governarci e toglierci la libertà e sovranità!!!

    Rispondi
  7. Angelo

    Fantastica donna, anzi fantastiche donne!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *