Seleziona Pagina

DPCM illegali. Denuncia Penale contro il Governo.

DPCM illegali. Denuncia Penale contro il Governo.

Dopo l’Ordinanza (che come una sentenza ha effetto di giudicato tra le parti) che ha dichiarato i DPCM illegali, l’avvocato Marco Mori – Esponente di Vox Italia – intervistato da Beatrice Silenzi – Giornalista – si fa promotore di un ulteriore passo in avanti.

Mori sostiene che le misure di emergenza, imposte dal Governo per la pandemia, non sono soltanto illegittime, ma sono reato!

Ecco perché ha predisposto una denuncia in difesa dei cittadini, tuttavia è necessario essere in milioni, per far sì che cessi la dittatura sanitaria, dice Mori.

La scelta di agire in questo modo è legata al merito della questione, poiché il Governo ha inciso su diritti fondamentali – che sarebbero incomprimibili anche davanti ad un’emergenza sanitaria – come la libertà personale (Art. 13 Costituzione).

Non è un caso che il Governo abbia scelto la forma dei DPCM per rendere più difficile l’esercizio del diritto di difesa degli Italiani.

Marco Mori richiama tutti i cittadini sottolineando che l’unico modo per non essere d’accordo con quanto da lui proposto tale assunto è essere talmente tanto impauriti e destabilizzati da accettare il fatto che Democrazia e Libertà possano essere sospese a causa di una malattia – cosa che però il nostro ordinamento non consente affatto!

Questo è il Modulo (che chiunque potrà scaricare e consegnare, dopo averla firmata ed inserito i propri dati, presso le Forze dell’Ordine o le Procure della Repubblica da scaricare e firmare) per poter fare la Denuncia Penale.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


LIBERI DALLE DIPENDENZE

FOCUS RADIO

BEATRICE SILENZI