ALDO MORO. UN CASO ANCORA APERTO.

ALDO MORO. UN CASO ANCORA APERTO.

Enrico Pietra intervista l’attore e documentarista Tommaso Minniti, regista del film “Non è un caso, Moro” basato sull’inchiesta giornalistica di Paolo Cucchiarelli e sulla verità emersa dalle carte processuali.

Il film, in due parti, ricostruisce cronologicamente il martirio laico del Presidente della Democrazia Cristiana a quarantacinque anni di distanza: dall’agguato di Via Fani, il 16 marzo 1978, fino al tragico epilogo in Via Caetani cinquantacinque giorni dopo.

Chi lo guarderà proverà un senso di stupore, di inaudito.

Quella che viene raccontata è una storia completamente diversa da quanto divulgato e impresso nell’immaginario collettivo in tutti questi anni.

Le Brigate Rosse non erano sole in Via Fani, Moro non stazionò nel cubicolo di Via Montalcini e alla fine solo un intervento tangenziale, oltreoceano, impedì a Moro di tornare a casa dalla sua famiglia.

È l’ora di ristabilire la Verità su questa vicenda quantomai attuale, perché da essa discende la morte della Repubblica e la presa del popolo italiano e dell’Italia, ridotta a colonia.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE

CATEGORIE

Libri di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

BEATRICESILENZI.IT

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


BLOG

LIBERI DALLE DIPENDENZE

Seguici su Spotify

BEATRICE SILENZI