Seleziona Pagina

Cancellare la cultura russa

Cancellare la cultura russa

Su Fabbrica della Comunicazione, la riflessione settimanale di Enrica Perucchietti – Scrittrice – commentata con Beatrice Silenzi – Giornalista.

La situazione in Ucraina influenza pesantemente qualsiasi altro ambito sociale e culturale, nel resto del mondo, soprattutto in Europa.

Dalla disinformazione perpetrata dai media si passa alla cancellazione sistematica della cultura russa e dei suoi esponenti.

Da Dostoevskij agli intellettuali, agli sportivi, agli artisti, tutti vengono allontanati perché filorussi o di nazionalità sovietica, in un crescendo di assurdità senza fine!

Perfino i gatti vengono esclusi dalle mostre feline!

Perché?

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

TRANSLATE

CATEGORIE

Libri di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


LIBERI DALLE DIPENDENZE

FOCUS RADIO

BEATRICE SILENZI