Il Chip di Elon Musk e la Bioetica

Il Chip di Elon Musk e la Bioetica

Elon Musk torna ancora a far parlare di sé.
Dopo i Cyber Porks, tre maialini a cui era stato impiantato un chip nel cervello a scopo di ricerca, alcuni mesi fa, ora è la volta dello scimpanzè.

La scienza e la tecnologia proseguono nel loro cammino che viene definito “Progresso“, senza fermarsi dinanzi a nulla: il prossimo tentativo di Musk sarà sull’Uomo.

Ovviamente la Ricerca si ammanta di buoni propositi, sbandierando la possibilità di raggiungere nuovi traguardi, specie in campo medico.

Quello che non viene detto, però, è tutto ciò che è argomento di Eugenetica e di Bioetica: gli aspetti legati al transumanesimo, all’ibridazione uomo-macchina, alla possibilità di superare i limiti della Natura stessa.

Enrica Perucchietti – Giornalista e Scrittrice – si è occupata di queste tematiche nel libro “Cyber Uomo“, alcuni anni fa, prevedendo uno scenario distopico che si sta delineando sempre più chiaramente sotto i nostri occhi.

Intervista di Beatrice Silenzi – Giornalista.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Libro di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

TRANSLATE

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


LIBERI DALLE DIPENDENZE

FOCUS RADIO

PUBBLICITÀ

Le pubblicità che appaiono su questo sito sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desti perplessità. In tal caso, anche se indipendente dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i (lettori) fruitori.

BEATRICE SILENZI