Seleziona Pagina

La musica scava il cielo. Riccardo Magnani

La musica scava il cielo. Riccardo Magnani

In questo video di Fabbrica della Comunicazione la giornalista Beatrice Silenzi intervista Riccardo Magnani, giornalista. argomento del giorno: la musica

Dopo aver riproposto la lettura di Leonardo da Vinci e aver fatto chiarezza sulla scoperta delle Americhe e di Cristoforo Colombo, Riccardo Magnani – Scrittore, Ricercatore e studioso del Rinascimento – prosegue nella sua opera di revisione storica. Nell’intervista con Beatrice Silenzi – Giornalista – Magnani parla della Musica, una delle arti che hanno fatto grande Leonardo da Vinci e mai compresa appieno da alcuno studioso prima.

La Musica fa parte del Quadrivium, insieme a Geometria, Aritmetica e Astronomia delle Arti Liberali, ma nasce in antichità come emulazione di quel compendio vibrazionale che costituisce la struttura prima e inderogabile dell’Universo intero. Attraverso di essa, l’uomo sapeva come armonizzare la propria energia vitale con le leggi dell’Universo, mantenendo così integri anima e corpo. Fortemente osteggiata dalla Chiesa, che vedeva in questa antica conoscenza una pericolosa minaccia per la diffusione della propria cultura dogmatica, il senso profondo ed i suoi canoni si sono persi. Mutuando Charles Beaudelaire e Torquato Tasso, e quindi, scavando il cielo la Musica rappresentava una di quelle vie per cui l’anima poteva tornarvi nuovamente.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE

CATEGORIE

Libri di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


LIBERI DALLE DIPENDENZE

Seguici su Spotify

BEATRICE SILENZI