Omicidio Kennedy. E’ davvero Oswald il colpevole? Massimo Mazzucco

Omicidio Kennedy. E’ davvero Oswald il colpevole? Massimo Mazzucco

A quasi 60 anni da uno dei più inquietanti fatti di cronaca, l’omicidio del Presidente degli Stati Uniti d’America John Fitzgerald Kennedy, il Regista Massimo Mazzucco, ospite di Beatrice Silenzi – Giornalista – spiega i motivi secondo cui le cose non sono andate come la storia descrive.

Chi voleva la morte del Presidente e perché?

Si può parlare della “maledizione dei Kennedy” e che tipo di famiglia era, all’epoca?

Perché la Stampa americana ed il mainstream non hanno interesse a rivelare come stanno realmente le cose?

E’ davvero Lee Harvey Oswald, definito l'”attentatore solitario” l’unico colpevole dell’assassinio, compiuto a Dallas il 22 novembre 1963, come ancora oggi si crede, oppure no?

Mazzucco, grazie ad una serie di prove balistiche, documenti specifici e testimonianze, porta lo spettatore del suo docufilm “L’uomo che uccise Kennedy” attraverso uno dei più grandi complotti della storia ed uno di quegli eventi che da decenni fa discutere i sostenitori di entrambe le parti.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

“L’uomo che uccise Kennedy” Docufilm di Massimo Mazzucco

Podcast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIBERI DALLE DIPENDENZE

FOCUS RADIO

BEATRICE SILENZI