;

Guarda il Video in fondo all’articolo

SPECIALE AUDIOLIBRO

VOCE DI BEATRICE SILENZI

Franco Fracassi è autore del libro “Pravda” in cui sottolinea “dedico questo libro a mio padre Claudio, senza il quale non avrei mai vissuto Mosca e, poi, Unione Sovietica e Russia.
Dedico questo libro a mia madre Miria, che ha ravvivato quegli anni infantili con colpi di teatro e tanti ricordi da conservare.
Dedico questo libro a Pietro Gigli, un incredibile fotografo che ha condiviso con me tante avventure, in lungo e in largo, dal Mar Baltico alla Siberia.

Dedico questo libro a Giulietto Chiesa, che in età adulta tanto mi ha insegnato di quel Paese, mostrandomelo anche.”

Nell’introduzione, realizzata da Beatrice Silenzi si mostrano le note di presentazione dei fatti trattati nella monumentale inchiesta, summa di molte altre compiute negli ultimi decenni.

Scrive Fracassi: “L’Unione Sovietica una volta e la Russia oggi è senza ombra di dubbio il Paese più complesso, articolato, variegato e imprevedibile che esiste sulla faccia della Terra. Mi è capitato più e più volte di attraversarlo in lungo e in largo. Migliaia di chilometri in cinquantacinque anni di vita. Un viaggio nello spazio ma anche nel tempo. Spero di riuscire nell’impresa”.

L’audiolibro è prenotabile scrivendo mail all’autore francofracassi1@gmail.com.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.