SIMBOLOGIA SACRILEGA NELLO SPETTACOLO.

SIMBOLOGIA SACRILEGA NELLO SPETTACOLO.

Per Fabbrica della Comunicazione, nella rubrica “Pillole di ExtraMondo”, con Don Luciano Condina si analizza il vero e proprio rituale satanico andato in scena ai Grammy Awards di Los Angeles.

Kim Petras e Sam Smith, vincitori della categoria di miglior Pop Duo/Group Performance con la canzone “Unholy”, hanno inscenato una performance rossa e sfrontata con l’imprimatur perfino di Madonna.

Tra immagini inequivocabili e simboli esoterici, anche il nostrano Festival della Canzone Italiana ha fornito diversi spunti di riflessione, riflessione su una realtà sempre più spudoratamente sdoganata, popolata di sessualità fluida, decadenza morale, rimandi satanici.

Qual è il senso di tutto questo?
Intervista di Enrico Pietra

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE

CATEGORIE

Libri di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

BEATRICESILENZI.IT

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


BLOG

LIBERI DALLE DIPENDENZE

Seguici su Spotify

BEATRICE SILENZI