Seleziona Pagina

Incendi in Sicilia: il mistero di Caronia. Pietro Marchetti.

Incendi in Sicilia: il mistero di Caronia. Pietro Marchetti.

In questo video di Fabbrica della Comunicazione IL BLOGGER ENRICO PIETRA intervista Pietro Marchetti. argomento del giorno: incendi in Sicilia

Incendi in Sicilia e il mistero di Caronia. Nel gennaio del 2004 la tranquillità di Canneto, piccola frazione di Caronia in Sicilia, viene turbata da una serie di misteriosi incendi che si manifestano per autocombustione. Cavi elettrici, citofoni, contatori, tubi dell’acqua, elettrodomestici di ogni genere, perfino materassi prendono fuoco scatenando il panico tra gli abitanti.

Gli incendi in Sicilia sono l’inizio di un mistero che smuoverà perfino la Presidenza del Consiglio dei Ministri, che invierà sul posto un gruppo di lavoro inter-istituzionale per l’osservazione dei fenomeni formato da diverse professionalità tutte di massimo livello. Verranno misurati fenomeni elettromagnetici di origine artificiale dell’inaudita potenza di 12-15 GW. Contestualmente ai misteriosi incendi si susseguiranno decine e decine di avvistamenti ufologici. Gli esponenti del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) parleranno tuttavia esclusivamente di dolo. Nel marzo scorso due abitanti di Canneto di Caronia vengono condannati in primo grado per incendio, danneggiamento e truffa. Ma il mistero è tutt’altro che risolto. Enrico Pietra – Blogger – su Fabbrica della Comunicazione ne parla con l’ufologo Pietro Marchetti, Presidente del GAUS.

Il video pubblicato è di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) FABBRICA DELLA COMUNICAZIONE.
E’ vietato scaricare, modificare e ridistribuire il video se non PREVIA autorizzazione scritta e richiesta a info@fcom.it.

Podcast

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE

CATEGORIE

Libri di Beatrice Silenzi

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

Annuncio pubblicitario

SOSTIENI IL CANALE

AIUTAMI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE


LIBERI DALLE DIPENDENZE

Seguici su Spotify

BEATRICE SILENZI